domenica, 9 maggio, 2021

REPORTAGE IMMOBILIARE

Home REPORTAGE IMMOBILIARE

REPORTAGE IMMOBILIARE. Acquisto: Il mattone, un amore infinito

di Emilia Bitossi L’amore per il mattone non sembra spegnersi mai. Crisi o non crisi, la propensione all’acquisto di un immobile resta una peculiarità tutta...

Reportage Immobiliare. L’ agente immobiliare: psicologia applicata al “settore immobiliare”

Attenzione e cura nelle relazioni interpersonali fa la differenza. Un bravo agente immobiliare non si può solo affidare alla conoscenza tecnica, ma deve saper...

Reportage Immobiliare. Il ritratto: una donna e una storia di grande coraggio

Forza di volontà, caparbietà, ma anche molta intelligenza, sono gli ingredienti essenziali per affrontare le esperienze, anche molto dure, che la vita le ha...

Reportage Immobiliare. Edilizia antisismica: Ridurre i danni con l’ arma della prevenzione.

Dopo la tragedia, le polemiche e le recriminazioni. Ma le nuove misure per l’adeguamento degli edifici esistenti e le nuove costruzioni stanno per essere...

Reportage Immobiliare. 8 regole per una casa antisismica

Ecco un prontuario di otto regole da seguire per chi intende costruire una nuova abitazione o ristrutturare un edificio esistente. Una guida, rivolta non...

TECNOBORSA: LA SICUREZZA IN CASA PRIMA DI TUTTO

http://www.goldenattico.com/wp-content/uploads/2016/08/sicurezza1-300x200.jpghttp://www.goldenattico.com/wp-content/uploads/2016/08/fotosicurezza2-300x196.jpghttp://www.goldenattico.com/wp-content/uploads/2016/08/fotosicurezza3-300x150.jpg650 famiglie romane intervistate dal Centro Studi sull’Economia Immobiliare di Tecnoborsa – Su ristrutturazioni, risparmio energetico e sicurezza, lavori nel condominio in cui risiedono...

SOFFITTA E MANSARDA: QUALE DIFFERENZA?

L’ imprecisione nella definizione di un vano può portare a guai seri. Ecco perché in questo articolo si affronta l’argomento mettendo a fuoco le...

SULLE ORIGINI DELL’ABITARE. L’ETOLOGIA DEGLI INSEDIAMENTI E DELL’EDILIZIA ABITATIVA

Le abitazioni umane sono un prodotto dell’evoluzione naturale. Di esse non esistono precursori biologici e quindi neppure piani operativi predeterminati per una loro relazione ottimale. L’uomo possiede comunque determinate esperienze che devono essere soddisfatte da quel “organo artificiale” che è ormai divenuto la casa.